Google My Business per veterinari: consigli per ottimizzare la scheda

Google Maps per VeterinarioGoogle My Business è uno strumento di marketing molto potente per le attività locali.
Apri Google e digita “Veterinario” insieme al nome della tua città; in cima ai risultati Google farà apparire una mappa con i dati di tre veterinari. Essere tra questi tre veterinari aumenta notevolmente la visibilità della vostra struttura veterinaria. Se ancora non lo avete fatto create la scheda su Google My Business. Ecco come fare: cliccate sul link “Altri luoghi” che trovate sotto i tre veterinari di Google My Business. Cercate la vostra struttura veterinaria; se la trovate, ma non l’avete mai creata, rivendicatela cliccando sul link “Sei il proprietario di quest’attività?”; altrimenti createla andando su https://www.google.com/intl/it_it/business/.

Una volta che siete i proprietari della scheda seguite i consigli esposti di seguito.

Descrizione dell’attività

Inserite un testo che descriva la vostra struttura veterinaria, ma soprattutto evidenziate cosa vi distingue dalle altre strutture nel vostro territorio; per esempio se fornite il servizio a domicilio, o se siete una struttura di pronto soccorso aperta 24h su 24h oppure per evidenziare prestazioni che non tutti i veterinari forniscono come la cura di animali esotici o animali particolari.
Fate attenzione alla lunghezza del testo perché la descrizione non deve contenere più di 750 caratteri.

La coerenza dei tuoi dati

Uno dei fattori che consentono alla vostra scheda di stare nelle prime tre posizioni è la coerenza dei dati; Google confronta i dati che fornite tramite la scheda con il sito della vostra attività di veterinario, se presente e con le informazioni proveniente da terze parti, cioè con dati raccolti da altri siti. Dunque se avete cambiato telefono o indirizzo, fate attenzione che tale modifica sia avvenuta anche sugli altri siti in cui l’utente può reperire i dati della vostra struttura veterinaria.

Categorie

Durante la compilazione della scheda vi verrà chiesto di inserire la categoria della vostra attività; per quanto riguarda i veterinari troviamo le seguenti categorie:

  • Veterinario
  • Assistenza veterinaria di pronto intervento
  • Clinica veterinaria
  • Farmacia veterinaria

Inserite come prima categoria la più attinente; inserite una categoria aggiuntiva solo se è utile a descrivere meglio la vostra struttura.

Completezza dei dati

Inserite tutti i dati in maniera dettagliata e completa.
Il veterinario è un’attività locale; dunque la distanza tra l’utente che visualizza la scheda e la vostra struttura è un fattore critico. Siate precisi nell’inserire l’indirizzo e il puntatore nella mappa.
Inserite gli orari in cui la struttura veterinaria è aperta e il telefono.
Il campo “Aggiungi URL” è necessario per inserire l’indirizzo del sito se la struttura veterinaria ne è dotata. Con url si in tende l’indirizzo del sito: http://www.miosito.it.

Foto e video

Inserite le foto ed eventuali video della vostra struttura veterinaria.
Non inserite foto di bassa qualità, peggiorerebbero l’immagine della vostra struttura veterinaria; il consiglio migliore che vi possiamo dare è quello di contattare un fotografo professionista. Potete inserire fino a 10 foto e fino a 5 video; vi consigliamo di inserire foto degli interni della struttura e i primi piani dei principali dottori della struttura veterinaria.

Recensioni

Uno dei fattori che incidono sul punteggio che Google assegna per essere nelle prime tre posizioni sono le recensioni degli utenti. Cercate di invogliare i vostri clienti a recensirvi. Come? Ecco alcuni spunti:

  • Chiediglielo! Di persona per esempio. Preparate dei fogli in cui spiegate come fare una recensione su Google Business.
  • Sfrutta la sala di aspetto: metti nella sala di aspetto una comunicazione in cui inviti a lasciare la recensione su Google My Business.
  • Quando il cliente lascia la tua struttura veterinaria in mano avrà la fattura; insieme alla fattura dagli anche un biglietto da visita in cui gli chiedi di lasciare una recensione.

Luca Ninci

Ciao, mi chiamo Luca Ninci e da qualche anno insieme al mio team cerchiamo di aiutare i veterinari ad ottenere maggiore visibilità tramite gli infiniti strumenti che la rete mette a disposizione.

Lascia un commento

Chiudi il menu