Cosa deve fare un veterinario per ottenere recensioni positive

Recensioni positive veterinari

Per ottenere tante recensioni positive si devono verificare due condizioni; la prima è la qualità del vostro servizio. Non saremo noi a spiegarvi come fare bene il vostro lavoro perché nessuno meglio di voi sa come farlo. Non ci dilungheremo su questa condizione, non è questo il luogo e soprattutto un articolo non può sostituire anni di studio e di esperienza.
Quello che, invece, ci interessa è la seconda condizione: acquisire la capacità comunicativa per cui data la prima condizione possiate ottenere recensioni adeguate. Spesso succede che un buon veterinario non abbia recensioni che lo rappresentino adeguatamente sia come numero, ma soprattutto come qualità.
Spesso succede che un veterinario ha un buon numero di clienti fidelizzati che si fidano di lui, ma purtroppo pochi di loro hanno dimestichezza con il mondo delle recensioni. Quello di cui ha bisogno il veterinario è una strategia.
Innanzitutto se non lo avete ancora fatto, verificate che la vostra struttura sia registrata su Google Maps (Google My Business); per ottimizzare la vostra scheda vi consigliamo di leggere l’articolo “Google My Business per veterinari: consigli per ottimizzare la scheda”.

Preparato il luogo virtuale dove far confluire le recensioni, il passo successivo è stimolare i propri clienti a lasciare la recensione; ci possono essere più metodi:

Contattate i clienti via email spiegando perché li state contattando. L’uso dell’email a vari vantaggi: è un metodo sicuramente economico e discreto

  • consente di spiegare dettagliatamente al cliente cosa fare e ideale per utenti poco avvezze alla tecnologia
  • è immediato; consente di inserire il link alla pagina per scrivere la recensione
  • potete scegliere a chi inviare la richiesta di recensione

Gli svantaggi, invece sono:

  • procurarsi le email dei clienti
  • organizzarsi per il costante invio delle email

Chiedere personalmente la recensione ha vari vantaggi:

  • è un metodo sicuramente economico e discreto
  • consente di scegliere a chi chiedere la recensione
  • sicuramente è il metodo più empatico 
  • ha una probabilità di riuscita superiore agli altri metodi

Gli svantaggi, invece sono:

  • non consente di spiegare dettagliatamente come fare, soprattutto a differenza dell’email non fornisce un aiuto scritto su come fare

Utilizzate la sala d’attesa: invitate i vostri clienti, tramite un messaggio scritto nella sala d’attesa, a lasciare una recensione.
I vantaggi sono:

  • metodo economico e fortemente discreto

Gli svantaggi sono:

  • non consente di scegliere a chi chiedere la recensione
  • non consente di spiegare dettagliatamente come fare

Fornite un opuscolo al cliente dopo la visita.
I vantaggi sono:  

  • consente di scegliere a chi chiedere la recensione
  • consente di spiegare dettagliatamente al cliente cosa fare ed è ideale per utenti poco avvezze alla tecnologia
  • consente di comunicare altri messaggi al cliente

Gli svantaggi, invece sono:

  • il costo di realizzazione e di stampa dell’opuscolo
  • l’opuscolo potrebbe non essere letto o potrebbe essere perso

Contattare i clienti via SMS o Whatsapp ha i seguenti vantaggi: 

  • è un metodo economico
  • è diretto in quanto consente con un solo click di raggiungere la pagina per lasciare la recensione
  • consente di scegliere a chi inviare la richiesta di recensione

Invece gli svantaggi sono:

  • procurarsi i numeri dei cellulari dei clienti
  • organizzarsi per il costante invio dei messaggi che, a differenza delle email, devono essere inviate una per volta
  • non consente di scrivere  testo a disposizione

Potete usare contemporaneamente più metodi per chiedere le recensioni, ma non esagerate; noi vi consigliamo di chiederlo dal vivo e di adottare un secondo metodo; chiedere dal vivo una recensione rende il cliente più propenso a scriverla realmente.

Se all’interno della struttura veterinaria lavorano più persone informate, coinvolgete e motivate tutto il personale; se nelle recensioni che otterrete il cliente menziona un vostro collaboratore/dipendente non solo complimentatevi con quest’ultimo, ma stimolate il più possibile la presenza dei nomi e cognomi dei vostri collaboratori nelle recensioni perché queste risulteranno più veritiere; invitate i dipendenti a motivare le recensioni comunicando o scrivendo nell’opuscolo il loro nome e cognome.


Sei un veterinario? Vuoi dare maggiore visibilità alla tua attività? Registrati a veterinarioincitta.it.
Ecco i motivi per cui ti conviene farlo.

Luca Ninci

Ciao, mi chiamo Luca Ninci e da qualche anno insieme al mio team cerchiamo di aiutare i veterinari ad ottenere maggiore visibilità tramite gli infiniti strumenti che la rete mette a disposizione.

Lascia un commento

Chiudi il menu