6 strumenti di marketing per strutture veterinarie gratis o quasi

web marketing per veterinariSpesso tra i titolari di strutture veterinarie c’è l’idea che tutte le strategie di marketing richiedano un budget molto alto, e come conseguenza desistono nel tentativo di attuarle per la loro attività, senza prima avere una conoscenza reale delle opzioni che hanno.

Di seguito elenchiamo alcune strategie di marketing che non richiedono un budget elevato.

Email Marketing
Raccogliete le email dei vostri clienti; comunicare via email è rapido, efficiente ed economico. Inoltre possedere gli indirizzi email dei clienti consente di mantenere vivo il rapporto e di fidelizzarli; avere la possibilità di inviare il promemoria degli appuntamenti o di inviare una o due volte al mese la newsletter con informazioni su offerte speciali, consigli sulla salute degli animali e eventi clinici aumenta la qualità del rapporto tra veterinario e cliente.

Reti sociali
Usare i social network è un must nel mondo di oggi, anche se ci limitiamo a Facebook. La chiave del successo dei social media è la coerenza e la perseveranza, quindi dobbiamo sviluppare un piano e seguirlo alla lettera.
La creazione di una pagina Facebook per la nostra clinica veterinaria è semplice, veloce e non ha costi. Dobbiamo tenere presente che per avere successo nei social network dobbiamo trasmettere un messaggio specifico con contenuti di qualità diversi (foto, video, messaggi, frasi del giorno, consigli, suggerimenti per la cura degli animali domestici, articoli, ecc.). Tutto questo è gratuito, ma nel caso avessimo un piccolo budget possiamo pubblicizzare i nostri contenuti con Facebook Ads.

Portali di settore
Generalmente in ogni settore ci sono i portali che gratuitamente o pagando l’iscrizione ti pubblicizzano; sono portali che hanno acquisito visibilità sui motori di ricerca e quindi ottengono traffico fortemente targhetizzato. Una volta registrato hai a disposizione una o più pagine del portale dedicate alla tua struttura veterinaria; ti consigliamo di compilare la scheda del portale con i tuoi dati in maniera dettagliata; se lavori in una grande città, nella descrizione inserisci la zona in cui operi. Tra questi portali facciamo rientrare anche Google My Business (consigli per ottimizzare la scheda di Google My Business delle strutture veterinarie) o Bing Places che sono servizi gratuiti offerti dai due motori di ricerca.
Un vero e proprio portale dedicato alla visibilità dei veterinari è questo sito: registrati. La registrazione è gratuita e la scheda del portale è dettagliata e ben organizzata.
Per tutti questi servizi vi consigliamo di inserire delle belle foto della struttura veterinaria e dei veterinari che vi lavorano.

Strategie per stimolare il passaparola
Sappiamo che il marketing del passaparola porta un gran numero di vantaggi per qualsiasi attività, comprese le strutture veterinarie. Dobbiamo generare strategie in modo che i nostri clienti possano parlare di noi e aiutare ad attrarre nuovi utenti. Possiamo generare spazi sul nostro sito Web e sui social network in modo che le persone condividano l’esperienza acquisita quando acquistano i nostri prodotti / servizi; allo stesso modo sarebbe ideale trovare un modo per incoraggiare i clienti a portare amici per guadagnare punti, sconti o bonus che possono essere utilizzati nel nostro centro veterinario.
Possiamo creare diverse strategie, dobbiamo però essere costanti per ottenere il massimo successo.

Blog
Creare uno spazio per aiutare le persone a risolvere i dubbi relativi ai loro animali domestici, è una tattica di marketing che è raramente considerata come tale, ma che porta grandi benefici. Un modo semplice per farlo è aggiungendo il blog sul sito web della struttura veterinaria, dove offrire utili suggerimenti e conoscenze sugli aspetti correlati alla struttura veterinaria.

Sito web
Quando è stata l’ultima volta che hai apportato una modifica al tuo sito web? Se sono passati mesi o anni, ora è il momento di fare un totale inversione di tendenza. Un sito web obsoleto e mal gestito non attira visitatori; in effetti, potrebbe indurli ad allontanarsi.
Molte volte ha un costo elevato poter apportare un cambiamento totale, ma, se non abbiamo il budget richiesto, è possibile apportare piccole modifiche nell’immagine. Dobbiamo verificare che tutto il contenuto sia aggiornato, come il nostro elenco di servizi, prezzi e informazioni di contatto; è importante rinnovare le foto e i testi sulle nostre pagine web. Il contenuto deve essere in grado di essere trovato e letto nel miglior modo possibile, prestando attenzione ai motori di ricerca. Ti consiglio di leggere l’articolo “Consigli per lo sviluppo del sito web di un veterinario“.

Se avete altri strumenti per ottenere a costi economici visibilità per le strutture veterinarie scrivete un commento. Se invece volete avere maggiori informazioni sui suggerimenti dell’articolo contattateci.

Se sei un veterinario registrati a veterinarioincittà.it. Ecco i motivi per cui ti conviene farlo.

Luca Ninci

Ciao, mi chiamo Luca Ninci e da qualche anno insieme al mio team cerchiamo di aiutare i veterinari ad ottenere maggiore visibilità tramite gli infiniti strumenti che la rete mette a disposizione.

Lascia un commento

Chiudi il menu